Alessandrite

Varietà di Crisoberillo
Diamante

Forma allotropica del carbonio
Ametista

Varietà violaceo del quarzo
Granato

Non rosso ma viola
Opale

Minerale amorfo
Lapislazzuli

Preziosi dal V secolo a.c.

Pietre preziose

pietre preziose

Questi oggetti sono inseriti solamente a scopo dimostrativo!

Non sono in alcun modo commercializzati da VALORE ORO; la quotazione è puramente indicativa.

Utility

gemme

Gemme

 

Pietre preziose

Rientrano fra le gemme tutte quelle specie e varietà minerali (oltre ad alcune rocce ed alcuni materiali di origine vegetale od animale) che, suscettibili di taglio o polimento, possono essere utilizzate in lavori di gioielleria. La preziosità di queste pietre è determinata dalla loro purezza e dall'intensità del loro colore oltre che dalla loro rarità.

Vengono considerate come gemme anche il corallo e le perle, che sono di origine animale anzichè minerale, e l'ambra, di origine vegetale.

monete

Monete

La numismatica

Monete di grande valore

La numismatica (dal latino numisma, a sua volta dal greco: - nomisma - cioè moneta) è lo studio scientifico della moneta e della sua storia, in tutte le sue varie forme, dal punto di vista storico, artistico ed economico. Spesso anche il collezionismo di monete viene impropriamente denominato numismatica.

Se dobbiamo credere alle descrizioni dello storico romano Svetonio (70-140 d.C.), l'imperatore Augusto è stato uno dei primi a collezionare "monete reali e straniere" più di 2000 anni fa.

orologi

Orologi di valore

Orologi

La suddivisione in 12 settori del quadrante degli orologi divenne uno standard quasi universale solo con la Rivoluzione Francese e le successive Guerre napoleoniche. Precedentemente erano diffusi anche i quadranti che mostravano 6 o 24 ore. Durante la Rivoluzione si tentò anche di introdurre la suddivisione della giornata in 10 ore e furono costruiti appositi orologi decimali

Nelle pubblicità degli orologi, le lancette sono sempre disposte alle 10:10. Il motivo è che questa posizione mette in evidenza il marchio del costruttore.

argenti

Argenti famosi

Argenti nella storia

Argenti

Nel 1747 venne inventato lo Old Sheffield Questo materiale molto simile all'argento è il più famoso dei placcati sia per la qualità che l'accuratezza delle realizzazioni. All'inizio l'Old Sheffield era costituito da due "strati" assemblati di rame e di argento, gli oggetti molto antichi si caratterizzavano per aver l'argento solamente all'esterno e mettendo in evidenza la lastra di rame negli interni, questa peculiarità rimase in uso sino al 1780 ca. Nella seconda metà dell’800 sino all’inizio del 900 si introdussero nuovi materiali come fondo per l’argentatura e la tendenza fu di sostituire il rame con il peltro e l’ottone, questi oggetti vennero frequentemente chiamati o punzonati Sheffield

gioielli

Gioielli

 

Gioie antiche

Le leggi vigenti nel periodo repubblicano vietavano qualsiasi forma di lusso riferito ai diversi aspetti della vita come l'uso dei gioielli. Praticamente si viveva in austerità considerando il lusso disdicevole e inutile. Nel 193 a.C. le matrone romane si coalizzarono in una forma di ribellione contro queste leggi proibizioniste. Giulio Cesare promulgò una legge che regolamentava l'uso delle perle. Addirittura Tiberio in epoca imperiale vietò l'uso di vasellame di oro massiccio. Ma lentamente queste disposizioni vennero disattese ed in epoca imperiale dimenticate. Gradualmente si affermò la tendenza contraria al fine di mostrare Roma agli ospiti stranieri superiore sotto tutti gli aspetti a qualsiasi altra città.

codice_fiscale

Infoline

Ti servono maggiori chiarimenti o devi fare una richiesta specifica?

Puoi parlare con un operatore direttamente online

Telefono

    Sede via Sbarre c.li: 0965 922804 | Mobile: 348 0302217

    Sede via Arcovito: 0965 897893 | Mobile: 348 0302217

email